Smilosophy – Addio alla vecchia “pulizia del tartaro”

Smilosophy, più che un trattamento di prevenzione, è un’esperienza polisensoriale. Il percorso Smilosophy si declina in quattro punti:

  • Relax. Prima del trattamento, scegli l’essenza naturale che ti piace di più. Trovi la menta, la lavanda, la camomilla romana, l’eucalipto, la rosa, la cannella… e tante altre. L’essenza di tua scelta sarà integrata nella soluzione impiegata nel corso del trattamento. Prima di cominciare, ti sarà consegnato uno spazzolino da denti (da utilizzare, se vorrai, prima di inziare il trattamento) ed una soffice lavetta profumata in cotone per detergerti il viso a fine trattamento.
  • Dolcezza. La soluzione utilizzata durante la rimozione del tartaro è a base di acqua microfiltrata, estratto di aloe vera ed olio essenziale di calendula, dalle qualità antinfiammatorie.
  • Salute. Il tartaro e le macchie più tenaci saranno allontanati tramite gli ultrasuoni, ovvero vibrazioni innocue per denti e gengive. Rimuovere regolarmente il tartaro è il segreto per mantenere a lungo la salute del tuo sorriso.
  • Estetica. Un sorriso bianco è un sorriso sano. Macchie di fumo, vino e caffè saranno cancellate dal delicato ma efficace trattamento finale a getto di glicina.

ZEROCARIE

Dire addio a carie, estrazioni, anestesie e cure costose è il sogno di tutti i pazienti. Ed è il sogno di alcuni dentisti; perlomeno è il nostro sogno. Vorremmo pazienti in perfetta salute orale e limitare la nostra assistenza al mantenimento di questa condizione.

Utopia? NO! E’ UN SOGNO REALIZZABILE AL 100%!

La “bacchetta magica” per realizzarlo esiste e funziona: si chiama prevenzione. Finora, in Italia, la prevenzione è poco diffusa. Manca l’informazione e la volontà di proporla da parte di molti medici. Noi, invece, che facciamo della prevenzione la nostra bandiera, abbiamo lanciato il progetto ZEROCARIE.

Vi presentiamo due famiglie:

famiglie

Queste due famiglie sono molto simili:

entrambi i genitori lavorano e i due figli sono in età scolare.

Queste due famiglie sono molto diverse:

  • I signori Bianchi ricorrono al dentista solo “quando serve”, ovvero quando fa male un dente o qualche vecchia otturazione si rompe. I signori Bianchi sono terrorizzati sia dalle cure odontoiatriche sia dalle spese che comportano. Ogni volta che un membro della famiglia si fa visitare, il dentista riscontra la necessità di effettuare altre cure, oltre a quella d’urgenza. I signori Bianchi sono persuasi che il dentista sia troppo “allarmista” e, non volendo affrontare la spesa di cure supplementari, risolta l’urgenza interrompono le cure. Ogni tanto, però, accade che si rendano davvero necessarie cure importanti e costose; a malincuore, i signori Bianchi devono tornare dal dentista.
  • I signori Verdi hanno scelto di proteggersi con ZEROCARIE. Lo studio dentistico provvede a valutare lo stato di salute orale di ciascun familiare e sviluppa un piano di prevenzione specifico. I signori Verdi sono sereni: non dovranno far altro che mantenere una buona igiene orale, secondo le istruzioni fornite dal personale, e presentarsi agli appuntamenti di controllo e profilassi. Se anche dovessero svilupparsi nuove carie, saranno trattate in fase iniziale e a COSTO ZERO. I signori Verdi dormono sonni tranquilli: sanno esattamente quanto spenderanno annualmente per la salute orale della famiglia (molto meno dei signori Bianchi!) e sanno che non dovranno affrontare spiacevoli sorprese.

logo-zerocariefacile